isoladelbainbarca

Spiaggia Dell’Innamorata Elba

Spiaggia dell’Innamorata Elba

La Spiaggia dell’innamorata, sull’isola d’Elba, è una delle più belle e suggestive di Capoliveri.
Al magico incontro tra mare e natura, azzurro e verde, acqua e terra, si aggiunge la particolarità della zona in cui si trova, di origine minerale.
Selvaggia e attraversata dal fascino della sua leggenda, offre tante opportunità tra relax e attività varie.

 

Dove si trova
La prima informazione utile è sapere dove si trova.

La spiaggia dell’innamorata è a Capoliveri, in provincia di Livorno, compresa tra le località di Pareti e Palazzo.
Sorge nella punta più a sud dell’isola d’Elba, sulla sua costa orientale.

Si tratta dell’ultima spiaggia attrezzata sul versante meridionale del Monte Calamita, così chiamato per la presenza di magnetite, oltre a molteplici ulteriori minerali.

Proprio per questo motivo la Spiaggia dell’innamorata veniva un tempo chiamata Cala de lo Ferro: si trova infatti vicino all’area delle vecchie miniere di ferro, metallo estratto dai minerali presenti nel monte e nell’intera zona.

Ormai protetto dall’UNESCO, si tratta di uno dei territori più suggestivi, selvaggi e meno urbanizzati dell’Isola d’Elba.

A sinistra rispetto alla Spiaggia dell’innamorata si trova la piccola spiaggia di Punta delle Ciarpe, proprio di fronte alle isole Gemini.
Da qui sono ancora visibili le tracce dell’attività mineraria immerse nella macchia mediterranea.

A destra della Spiaggia dell’innamorata si trova invece un’altra caletta, incastonata tra gli scogli di punta di Pareti.

Dalla spiaggia è possibile avvistare l’isola di Montecristo, il promontorio di Capo di Stella, quello di Fonza e quello di Capo Poro.

 

Caratteristiche
A questo punto è utile approfondirne le caratteristiche.

La Spiaggia dell’innamorata ha una lunghezza di circa 280 metri e una larghezza di quasi 30 metri.
Viste le dimensioni contenute, per evitare l’affollamento tipico dell’alta stagione è preferibile evitare i mesi di luglio e agosto.

La spiaggia si trova in una posizione ottimale: è riparata dalle correnti e protetta da gran parte dei venti, a sud dalle isole Gemini e a nord da punta Pareti.

Si contraddistingue per la presenza preponderante di sabbia, cui si aggiungono piccoli ciottoli che giungono fino al mare cristallino.
La sua trasparenza, l’abbondanza di pesci e la vicinanza alle isole Gemini, dal fondale ricco di fauna marina, rendono il posto ideale per gli amanti dello snorkeling.

Incastonata nella scogliera ai suoi lati (ottima per chi desidera pescare da terra), la spiaggia è per metà libera e per metà attrezzata con stabilimenti balneari.
Nonostante le sue dimensioni contenute, sono offerti molteplici servizi ed esperienze come:

  • Bar e ristoranti.
  •  
  • Noleggio canoe, kayak, pedalò, imbarcazioni a vela.
  • Noleggio ombrelloni e sdraio.
  • Corsi di vela e windsurf.
  • Accesso per persone con disabilità.
  • Piccolo parcheggio gratuito e capiente parcheggio a pagamento.

Oltre allo snorkeling, alle immersioni e alle escursioni tramite noleggio imbarcazioni, la località è ideale per godere di uno splendido tramonto, col sole calante sul Monte Capanne.

Tra le caratteristiche della Spiaggia dell’innamorata, non si può non menzionare la leggenda che ha condotto a questa denominazione.

Risalente al 1534, essa racconta di due innamorati: Lorenzo e Maria.

La donna, da cui deriva il nome della spiaggia, voleva salvare il giovane dal rapimento del pirata Barbarossa, che trascinò il promesso sposo sul suo veliero.
Nel disperato tentativo di salvataggio, la giovane innamorata si gettò in mare e scomparve tra i flutti.
Di lei non si seppe più nulla e il suo corpo non fu mai trovato.
Solo lo scialle riemerse, rinvenuto su di uno scoglio, da quel momento chiamato “Ciarpa”.

Il 14 Luglio la Spiaggia dell’innamorata ospita una rievocazione di quest’episodio, molto popolare sull’intera isola d’Elba.
Tra spettacolari fiaccolate, abiti cinquecenteschi e sfide di voga, la spiaggia si tinge di un’atmosfera unica.

 

Come raggiungerla
Infine, è utile sapere come raggiungerla.

La Spiaggia dell’innamorata è facilmente raggiungibile:

  • In auto: superata la rotonda nel centro di Capoliveri, basta proseguire per circa 5 km seguendo le apposite indicazioni per la spiaggia.
    Il tempo di percorrenza medio è di 10 minuti.

  • In bus: è presente un servizio navetta che parte da Capoliveri.

  • In bici: per giungere alla spiaggia da Capoliveri basta percorrere 4,9 km, con un tempo di percorrenza medio di 19 minuti.

Per chi preferisce arrivarci a piedi, il percorso più breve (sempre partendo da Capoliveri) è quello che passa per la località Pareti.
Sono 4,7 km, percorribili mediamente in 1 ora.

Dunque rispetto ad altre spiagge e cale dell’isola, difficilmente raggiungibili o con accesso solo via mare, arrivare alla Spiaggia dell’Innamorata è piuttosto semplice.